Rovigo Comics, Cosplay & Games

Luca Pozza, fumettista

Incoraggiato dall’amico Aldo Capitanio comincia a disegnare fumetti nel 1996 (il Messaggero dei Ragazzi, Mondadori, Hazard Edizioni, Lo Scarabeo, Il Giornale di Vicenza, Edizioni Polaris). Disegna storyboard per “Cortometraggi” (registi Corbucci, Lunghini, Pucci) realizza disegni destinati ad animazioni 3D per Luna Park (Zamperla s.p.a.) e altro. Tra il 2003 e il 2013 smette di disegnare e si occupa d’altro.

Nel 2014 per Danilo Antoniucci scrive “Bang Balls” pubblicato da Shockdom.

Nel 2015 porta a termine la realizzazione del fumetto in 62 pagine sulla grande guerra intitolato “La Guera Granda”. Sempre nel 2015 inizia a collaborare con l’editore Jean-Marc Lofficier e realizza alcune copertine per gli albi editi da Hexagon Comics. Collabora con Passenger Press (Amazzoni) e disegna per un albo celebrativo dedicato al Comandante Mark. Per Giancarlo Tenenti scrive alcuni episodi horror. Nel settembre 2016 con l’etichetta indipendente Self Press produce VerdeCaos, un libro a fumetti di Roberto Bonadimani. Nel mese di ottobre, sempre per Self Press, pubblica il romanzo Noircissus scritto tra il 2006 e il 2009. Nello stesso periodo inizia a collaborare con il settimanale online Il Sestante News.  Nel febbraio 2017 riceve il Premio Città di Mestre per il fumetto La Guera Granda.

Per Carlo Corbucci illustra il libro “Nico, er Pirata” ancora inedito.

Dal dicembre 2016 inizia a collaborare con la casa editrice Sergio Bonelli Editore realizzando le matite per un albo di una miniserie di Cico. A breve inizierà a disegnare una storia breve di Zagor.

Redazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi