Rovigo Comics, Cosplay & Games

Massimo Stella

Massimo Stella comincia a coltivare il suo interesse per il cosplay nel 2008, anno in cui porta a Lucca Comics and Games il personaggio di Lucifero tratto dal manga Angel Sanctuary di Kaori Yuki. Da allora ha realizzato svariati costumi, tra cui: Takashi (versione ambu), Itachi (versione ambu), il vampiro Abel tratto dal racconto “Favole” di Victoria Francés, Gabranth dal videogioco Final Fantasy XII , The Guardian (tratto da un’illustrazione di Quinn Simoes), Elyos armor dal videogioco Aion…

Essendo appassionato di anime, manga e videogame ha sempre frequentato l’ambiente delle fiere del fumetto, anche se ha partecipato a pochi contest fino ad oggi, nel 2017,  grazie al suo cosplay di Gabranth, si aggiudica il premio come miglior armatura a Rovigo Comics, Cosplay and Games. Sempre nei panni di Gabranth è comparso in alcuni servizi dedicati a Lucca Comics ed è stato ospite della trasmissione GameTime, in una puntata dedicata agli appassionati di Final Fantasy.

Attualmente la sua specialità è creare armi ed armature, di recente ha realizzato su commissione l’armatura di Hulk tratta dal film Thor Ragnarok.

Nella vita di ogni giorno si occupa di lettering per diverse case editrici tra le quali Panini Italia, Noise Press, Ominiky Ediciones e Kodansha e ha lavorato in passato per GP Publishing, JPop e Goen. Ad oggi ha lavorato a più di 50 serie e letterato oltre 600 volumi.

 

Redazione

Aggiungi commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi