Rovigo Comics, Cosplay & Games

Un sogno che si avvera

Raramente scriviamo articoli per condividere i pensieri personali di noi, organizzatori di RovigoComics. Questa volta ci sentiamo in dovere di farlo, per poter spiegare i motivi che hanno portato alla scelta del tema di quest’anno.

Il titolo del concorso di fumetto è “Dream Out, sogni di carta, sogni nel cassetto” e il SOGNO è il filo conduttore della settima edizione di RovigoComics, Cosplay&Games.

Perché abbiamo scelto il sogno?
Perché tutti noi ci siamo trovati ad aprire il nostro personale cassetto e abbiamo scoperto di avere, tra i tanti, un sogno in comune che brillava un po’ di più. Questo sogno si chiama RovigoComics.

Di anno in anno lo rendiamo sempre più reale grazie al nostro lavoro e all’affetto di tutte le persone che vi partecipano: i volontari, gli artisti, gli editori, gli espositori e tutti i visitatori.

Nel corso di questi sette anni abbiamo visto il nostro sogno ingrandirsi: partendo da un centro commerciale fino ad arrivare nel centro cittadino. L’abbiamo visto aumentare di prestigio fino ad arrivare, quest’anno, ad avere la locandina firmata nientemeno che da Milo Manara.

Per arrivare a presentarvi il festival così come lo conoscete è necessario un impegno costante, quotidiano, e questo ha fatto sì che Rovigo Comics sia diventato ormai parte integrante delle nostre vite.
Non è sempre stato facile, ci sono state e ci saranno sempre delle difficoltà, ma non sono state abbastanza per scoraggiarci e non lo saranno mai.

Dream Out, quindi! Sognate sempre, che a volte si rischia che i sogni diventino realtà.

Redazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi